SFOGLIA INTEGRALE CON PATATE E CAVOLICELLI SELVATICI

11.04.2016 21:24

Questa ricetta cari amici è nata così, un po' per caso....ieri mattina infatti il mio fruttivendolo di fiducia - diavolo tentatore - mi aveva domandato se avessi voluto acquistare un bel mazzo di cavolicelli freschi freschi, un tipo di verdura selvatica che cresce spontanea nelle campagne del nostro territorio e lungo tutto il bacino mediterraneo (per maggiori informazioni http://cucinare-facile.webnode.it/info-alimenti/cavolicelli-selvatici/ )! Senza pensarci due volte, gli ho subito risposto di si! Poi a casa mi sono domandata se non fossi stata troppo avventata nell'acquisto , visto che non avevo per niente voglia di consumarli al solito modo, cioè lessi con un po' di olio e limone...Per carità, fanno tanto bene, ma sarebbero stati un piatto un po' tristino non credete? Così, ho valutato un'alternativa e, con l'aiuto di una sfoglia che avevo già pronta in frigo e qualche altro ingrediente, ne è venuta fuori davvero una poesia! Da leccarsi i baffi!!!!! Dato che questo tipo di verdura non si trova dappertutto, per questa ricetta si possono tranquillamente utilizzare le bietole, le cime di rapa (che ricordano un pò i cavolicelli), oppure i broccoli. 

 

Ingredienti

  • 1rotolo di pastasfoglia integrale da 230 gr. 

  • 1 mazzo di cavolicelli selvatici freschi 

  • 2 patate medie o 1 grande

  • 100 gr. di ricotta fresca 

  • 5 pomodorini maturi

  • 4 olive nere 

  • 1 cipolletta fresca 

  • 1 manciata di farina di mais o pan grattato

  • olio evo 

  • sale e peperoncino

Procedimento: Lavate e sbucciate le patate e tagliatele a tocchetti. Pulite i cavolicelli, eliminando le parti più dure e tenendo invece i fiori e le foglie più tenere. Lavateli accuratamente sotto l'acqua corrente e cuoceteli al vapore insieme alle patate, tenendo conto dei tempi di cottura differenti, per cui consiglio - per chi possiede una vaporiera - di posizionare le patate alla base e i cavolicelli nel secondo cestello da aggiungere in un tempo successivo : i primi quindi per circa 18' e i secondi solo 12'. In alternativa, potrete lessare questi due ortaggi in pentole separate in acqua salata. Una volta cotti, scolateli e fate leggermente intiepidire. Tagliate i cavolicelli a pezzetti piccoli e conditeli con olio e sale. Fate lo stesso con le patate. 

Procedete quindi a lavare i pomodorini e a tagliarli in quarti. Conditeli con olio, sale, cipolletta fresca tagliata finemente, le olive e un pizzico di peperoncino. Mescolate bene.

Stendete nel frattempo la sfoglia in una teglia tonda da forno e versate al suo interno in modo omogeneo tutti gli ingredienti così conditi e completate con fiocchi di ricotta. Spolverizzate infine con una manciata di farina di mais e chiudete i bordi (foto in basso). 

Mettete in forno preriscaldato a 200°C per circa '35...Servite tiepido con un filo di olio a crudo prima di impiattare! 

E voilà la vostra sfoglia con patate e cavolicelli è pronta! 

Buon Appetito dalla cucina di Federica!