FAVE FRESCHE

Le Fave sono contenute in baccelli che possono arrivare anche a 35 cm di lunghezza e appartengono alla famiglia delle Leguminose. Le fave fresche sono tra i legumi meno calorici, infatti apportano circa 40 Kcal ogni 100 gr. e contengono circa l'85% di acqua. Vediamo come pulirle per poi cucinarle secondo il nostro gusto. 

1) Per prima cosa occorre aprire i baccelli praticando un incisione su di essi per la loro lunghezza con la punta di un coltello o apritelo semplicemente aiutandovi con le dita (foto in basso). 

2) Staccate uno ad una le fave contenute all'interno (come si fa per i piselli e i fagioli). 

3) Staccate il gambetto che le teneva attaccate e un piccolo pezzettino della buccia sotto di esso per agevolarne l'eliminazione durante la cottura (foto in basso). E' possibile eliminarla prima della cottura, ma l'operazione risulta più difficoltosa e lunga e a scapito del sapore. 

4) Sciacquate le fave sotto l'acqua corrente e cucinatele come più vi piace! 

E voilà....Buon Appetito dalla cucina di Federica!