TORTELLINI CON POLLO E TRIS DI ORTAGGI

La ricetta che oggi vi propongo, amici ed amiche, è un tronfo di sapori ed odori! Un piatto ricco, che come tale va inteso, cioè un piatto unico e completo. Non ci sono parole per descrivere la squisitezza di questi abbinamenti che, seppur apparentemente poco inclini ad una combinazione, costituiscono un tripudio di gusti indescrivibile! E' perciò un invito ad assaggiare questo piatto davvero unico...in tutti i sensi!!!! Un ringraziamento alla mia cara mamma per l'idea originale! 

Ingredienti

  • 200 gr. di tortellini ripieni di ricotta e spinaci (io utilizzo quelli di Giovanni Rana) 

  • 300 gr. di petti di pollo 

  • 150 gr. di piselli freschi o surgelati 

  • 1 e 1/2 Kg. di fave fresche (il peso si riferisce alle fave ancora da sgranare) 

  • 2 zucchine medie

  • 2 carote 

  • 3 cipolline fresche 

  • 50 gr. di tuma 

  • parmigiano grattugiato (q.b.)

  • 150 ml. di brodo vegetale

  • olio evo e sale 

Procedimento: Mondate i piselli e le fave, sgranandoli dai baccelli. Private le fave anche delle loro escrescenze e della loro seconda buccia. Lavate e tagliate le zucchine e le carote a rondelle. Fate quindi dorare le cipolline fresche in un'ampia padella antiaderente (io aggiungo sempre due cucchiai di brodo vegetale per alleggerire il soffritto e dare più sapore, ma è facoltativo). 

Aggiungete quindi il tris di ortaggi (le carote, i piselli e le fave sgranate) e salate. Lasciate cuocere a fuoco dolce e con coperchio chiuso per circa 20', aggiungendo qualche mestolo di brodo vegetale qualora il sugo si asciugasse. 

Nel frattempo, tagliate il pollo a straccetti, infarinatelo, salatelo e fatelo scaldare per qualche minuto in una padella a parte con un filo di olio per dargli una prima doratura, quindi procedete il resto della cottura in forno in una teglia antiaderente per altri 15'-20'. 

Tuffate i tortellini in abbondante acqua salata e scolateli al dente. Disponeteli in una teglia imburrata a formare un primo strato, quindi aggiungete sopra un secondo strato con gli straccetti di pollo e infine un terzo con il tris di ortaggi. Completate con fette di tuma e una pioggia di parmigiano grattugiato e rimettete in forno il tutto a 180°C per il tempo necessario che il formaggio fili. E voilà....Servite caldo! 

Buon Appetito dalla cucina di Federica!