TIMBALLO DI RISO CON ZUCCA E MANDORLE TOSTATE

Amici, in occasione di una fantastica cena con amici di qualche giorno fa, ho sperimentato questo piatto semplice nella sua realizzazione così come negli ingredienti! Zucca e mandorle per me rappresentano un connubio perfetto, ma  - data l'occasione speciale - ho deciso di tostare questa preziosa frutta secca per conferire al timballo un gusto più deciso e marcato, senza appiattire l'inconfondibile dolcezza della zucca. Il risultato è stato eccellente, almeno così mi è stato riferito, ma io, che non amo proclamare i miei successi ai fornelli, ammetto che ho avuto non poche soddisfazioni in termini di palato e di personale piacere! Come sempre, se vi è piaciuta questa ricetta, graditissimo sarà per me il vostro like o un commento qui sotto, a fine pagina! 

Ingredienti

  • 400 gr. di zucca già priva della buccia 

  • 450 gr. di riso carnaroli 

  • 1 lt. di brodo vegetale 

  • 150 gr. di mandorle pelate 

  • 80 gr. di provola dolce

  • 1 bicchiere di vino bianco

  • 1 manciata di pan grattato 

  • 100 gr. di grana grattugiato 

  • 1 cipollotto

  • noce moscata (q.b.)  

  • 1 noce di burro

  • olio evo 

  • sale e peperoncino 

Procedimento: Iniziate sbucciando e pulendo la zucca, privandola dei suoi semi interni e dai filamenti. Tagliatela a cubetti tranne un paio di fette che vi serviranno per la decorazione finale. 

Nel frattempo in un pentolino preparate il vostro brodo vegetale (carota, cipolla e sedano) e lasciatelo coperto con un coperchio affinchè resti molto caldo. 

In una placca del forno foderata di carta da forno, distribuite le mandorle pelate omogeneamente e fatele tostare per circa 10' a 200°C, ma è sempre bene tenerle d'occhio per evitare che si brucino. Tritate grossolanamente le mandorle con una mezza luna e tenetele da parte. Adesso potete procedere a preparare il vostro riso.

Fate imbiondire il cipollotto con un filo d'olio a fuoco vivace, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Aggiungete anche i cubetti di zucca, ad eccezione di quella messa da parte per il decoro, che farete leggermente sbollentare nel vostro brodo vegetale per pochissimi minuti, affinchè non si cuocia troppo e si sfaldi. Sfumate poco alla volta con il vino bianco. Abbassate la fiamma e irrorate con un mestolo di brodo vegetale e procedete secondo cottura mescolando continuamente e aggiungendo mestoli di brodo ogni volta che il riso tende ad asciugarsi. Il riso dovrà essere al dente, poichè richiederà una successiva cottura in forno. Quindi fatelo cuocere per 13'-14' circa anzichè i soliti 16'. Una volta spento, aggiustate di sale, pepate, aggiungete la noce moscata e le mandorle tostate. Mescolate bene. 

Imburrate leggermente una teglia antiaderente o in ceramica, cospargete un po' di pan grattato e versatevi all'interno metà del riso che avete preparato (fig. 1). 

Livellate e condite con fette di provola e metà del grana grattugiato (fig. 2). 

Ricoprite con l'altra metà di riso e condite con la restante provola a fette, un altro po' di noce moscata e decorate a vostro piacimento con la zucca che avete sbollentato e fatto asciugare su un po' di carta da forno. Io ad esempio ci ho ricavato un fiore (fig. 3).

Ricoprite il tutto con una pioggia di grana grattugiato.e pan grattato e mettete in forno a 200° C per circa 18'-20', o comunque il tempo che il formaggio sciolga. 

E voilà....il vostro timballo di riso con zucca e mandorle tostate è pronto!!!! 

Buon Appetito dalla Cucina di Federica!