PEPERONI RIPIENI DI RISO E CURCUMA

Amici carissimi, eccomi con il piatto del giorno, una ricetta che preparava mia mamma quando ero ancora piccola nelle occasioni speciali, e alla quale facevo una gran festa, perchè mi divertiva parecchio scoperchiare i peperoni come se fossero delle vere e proprie pentole con il coperchio! Di sicuro effetto estetico, sono inoltre un ottimo piatto unico da presentare in tavola quando si hanno ospiti! Facile da realizzare ancor più che da spiegare....

Ingredienti per 4 persone

  • 5 peperoni di forma bassa e larga 

  • 320 gr. di riso carnaroli 

  • 4 pomodori rossi a grappolo 

  • 1 scalogno 

  • 1lt. di brodo vegetale 

  • qualche dadino di provola silana o provola dolce qualunque

  • qualche rametto di prezzemolo 

  • 2 cucchiaini colmi di curcuma

  • olio evo 

  • sale e pepe nero macinato

Procedimento: Lavate i peperoni sotto l'acqua corrente e tagliate le calotte con un coltello affilato, conservandole da parte (fig. 1). 

Rimuovete dall'interno i semi ed eventuali filamenti, stando attente a non rompere o tagliare i peperoni. Riponeteli su un tagliere capovolti e fateli scolare (fig.2). Nel frattempo, lavate i pomodori, privateli dei loro semi interni e della loro acqua e tagliateli a cubetti. Lavate il prezzemolo e tritatelo finemente con la mezzaluna su un tagliere. Preparate quindi il brodo, che dovrà essere molto caldo. 

In una pentola ampia, fate soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente con due cucchiai di olio. Aggiungete quindi i pomodori e lasciate insaporire per circa 2'. Aggiungete quindi il riso e fatelo tostare per qualche altro minuto. Unite un mestolo di brodo bollente per volta, ma mano che il riso tende ad asciugarsi , mescolando continuamente, per evitare che il composto si attacchi o cuocia in modo discontinuo. Cuocete secondo i tempi di cottura prevista dal riso che state cucinando (di solito la cottura è di 15-18' - fig. 3)

Qualche minuto prima di spegnere, unite il prezzemolo tritato, il pepe e regolate di sale. Spegnete il fuoco e aggiungete solo a fine cottura i cucchiaini di curcuma con poco olio. Mantecate bene, affinchè la spezia colori omogeneamente il vostro riso. Ungete una teglia abbastanza grande da contenere tutti i peperoni in piedi e spennelateli all'interno con un filo di olio. cospargeteli con un pizzico di sale e riempiteli di riso (fig.4).

Adagiate qualche dadino di provola in sommità e coprite ciascun peperone con la propria calotta (fig. 5). 

Condite con un filo di olio e infornate per 45' c.a a 180°C. Negli ultimi 10' di cottura, togliete le calottine e servite tiepidi decorando con foglie di prezzemolo. E voilà....

Buon Appetito dalla cucina di Federica!