ORZO PERLATO CON BROCCOLI AL FORNO

Amici ed amiche, avete mai sperimentato l'orzo perlato in cucina come base dei vostri piatti? L'ideale sarebbe acquistarlo integrale o decorticato, così conservano integre tutte le loro proprietà benefiche, ma anche l'orzo perlato - molto più comune in commercio - ne possiede diverse: conosciutissime sono ad esempio le sue qualità emollienti e antinfiammatorie, tali che lo rendono ottimale per problemi di colite, gastrite, mal di stomaco, problemi digestivi in generale (per maggiori informazioni su questo cereale cliccate il seguente link http://cucinare-facile.webnode.it/info-alimenti/orzo-perlato/ ). Questa ricetta di mia invenzione è un piatto completo nato dall'idea di alternare le ricette di farro con un altro cereale altrettanto importante e gustoso...in più, abbinandolo ai broccoli di cui sono ghiottissima, ho aggiunto una buona dose di fibre vegetali che all'organismo non devono mai mancare! Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare il vostro apprezzamento a fondo pagina o a lasciare un vostro commento in basso... 

Ingredienti

  • 250 gr. di orzo perlato 

  • 2 mazzi di broccoli 

  • 1 carota 

  • 1 cipollotto 

  • 1 spicchio d'aglio

  • qualche foglia di bietola o di sedano 

  • 2 cucchiaini di semi di chia (facoltativo) 

  • 50 gr. di asiago dop 

  • 4-5 olive nere

  • grana grattugiato (q.b.) 

  • farina di mais o pan grattato (q.b.)

  • olio evo (q.b.) 

  • sale

Procedimento: Lavate l'orzo sotto l'acqua corrente e fatelo cuocere a fuoco vivace con la carota, il cipollotto tagliato a spicchi e le foglie di bietole o sedano trite grossolanamente. A bollore, abbassate la fiamma e fate cucinare per circa 35'. Salate a fine cottura e aggiungete i semi di chia. Lasciate agire il loro potere idrofilo per 15', quindi scolate bene, disponendo un primo strato di orzo in una teglia leggermente imburrata e sulla quale avrete versato un po' di pan grattato.

Nel frattempo, mondate e lavate le cimette di broccolo, eliminando tutti i gambi e le foglie esterne anche quelle più piccole vicino ai fiori mantenendo la parte finale dei i gambi, che pelerete con un coltellino affilato (per maggiori informazioni sulla pulizia dei broccoli cliccate qui di seguito http://cucinare-facile.webnode.it/pulizia-ortaggi/broccoli/ ). Fate cuocere le cimette al vapore (cucina ottimale) o lessatele in abbondante acqua salata. 

Scolate i broccoli per bene e conditeli con un filo di olio, uno spicchio d'aglio e qualche oliva nera. Condite lo strato di orzo con metà di broccoli, quindi aggiungete qualche fetta di asiago e del grana grattugiato (foto in basso). 

Ricoprite con un secondo strato di orzo perlato, i restanti broccoli con le olive, fette di asiago e abbondante grana grattugiato. Spolverizzate il tutto con farina di mais (foto in basso) e mettete in forno a 180°C per 20'-25'. 

Sfornate e lasciate intiepidire qualche minuto prima di servire...e voilà! 

Buon Appetito dalla cucina di Federica!