INSALATA FRESCA DI BULGHUR CON VERDURE

Amici, conoscete il bulghur (o bulgur)? Ebbene, sarebbe utile conoscerne l'origine e le proprietà! Il bulghur è un alimento base della cucina naturale, derivante dal frumento integrale, i cui chicchi vengono cotti al vapore e fatti seccare, per poi essere macinati e spezzati in piccoli pezzi. A differenza del più noto cous cous, che invece proviene dalla lavorazione della semola di grano duro in acqua, il bulghur quindi è proprio il chicco di grano duro che viene cotto al vapore e poi frantumato. Si tratta di un ingrediente molto usato nelle cucine del Medio Oriente, specie quella turca, siriana ed armena, ma in generale in diverse cucine mediorientali e anche mediterranee. Questa ricetta molto estiva e fresca, vi farà apprezzare ancor di più questo alimento ricco di fibre, vitamine del gruppo B, potassio e fosforo. Ideale come piatto unico, ma anche come contorno per accompagnare piatti di carne e pesce, insomma un jolly a tavola che non può mancare! Consumiamolo più spesso... 

Ingredienti per 2-3 persone

  • 250 gr. di bulghur biologico 

  • 2 melanzane 

  • 1 carota 

  • 1 costa di sedano 

  • 1 cipolla 

  • 1 spicchio d'aglio

  • foglie di menta a piacere 

  • olio evo 

  • aceto di vino rosso (q.b.) 

  • sale e pepe nero macinato fresco

ProcedimentoIn una capiente pentola portate ad ebolizione abbondante acqua salata con il sedano, la cipolla e la carota. Versate il bulghur e fate cuocere a fuoco medio per circa 10'-12', ma consiglio sempre di regolarvi secondo i tempi di cottura indicati nella vostra confezione. 

Trascorso questo tempo, scolate bene e condite con un filo di olio a crudo. Mescolate e fate raffreddare completamente. Nel frattempo lavate e tagliate le melanzane a fette. Quindi grigliatele su tutti e due i lati (circa 3' per lato) salando e condendo strato dopo strato con olio, aceto, abbondanti foglie di menta e pezzetti piccoli di aglio. Fate macerare in questo intingolo per 2-3 ore, quindi condite il vostro bulghur con le melanzane così condite e tagliate successivamente a listarelle. Mettete tutto in frigo e servite facendo rinvenire il bulghur con un altro po' di olio a filo e decorando con foglie fresche di menta. 

E voilà...la vostra insalata fresca di bulghur è pronta! 

 

Buon Appetito dalla cucina di Federica! 

* Per un sapore più marcato e gustoso, potrete aggiungere cubetti di emmenthal dolce all'insalata prima di servire