COUS COUS DI VERDURE AL PESTO E MANDORLE

Cari amici ed amiche, vi confesso che non finirei mai di preparare ricette di cous cous! Mi piace così tanto, ed è così versatile, che ne realizzerei uno al giorno se potessi! La scorsa settimana, in occasione della festa della nivarata acese (interamente dedicata alla granita), hanno anche offerto degli sfiziosi finger food di cous cous che - da ciò che mi è stato riferito, perchè purtroppo io non c'ero - erano davvero buonissimi! Questa ricetta nasce infatti dall'idea di queste mini porzioni di cous cous preparati con il pesto, le verdure, i pinoli e le mandorle che conferiscono al piatto un tocco di croccantezza davvero unico! Come non sperimentarlo dunque? Un ringraziamento a mia cugina Manuela per aver stuzzicato la mia fantasia con le sue descrizioni, ed uno ancor più speciale alla mia mamma che si è prestata a fare da cavia! 

Ingredienti per il pesto

  • 1 mazzetto abbondante di basilico fresco 

  • 30 gr. di pinoli 

  • 60 gr. di parmigiano grattugiato 

  • 80 ml. di olio evo 

  • 1 pizzico di sale

  • 1 spicchio d'aglio (facoltativo)

Ingredienti per il cous cous (4 persone)

  • 350 gr. di cous cous (circa 3 bicchieri) 

  • 600 ml. di acqua (circa 3 bicchieri) 

  • 2 cucchiai di olio evo 

  • 8 zucchine medie 

  • 5 pomodori rossi a grappolo 

  • 50 gr. di pinoli 

  • 50 gr. di mandorle pelate 

  • 5 olive verdi 

  • 5 olive nere 

  • 100 gr. di provola dolce 

  • 2 uova

  • abbondanti foglie di basilico e di menta 

  • 2 cucchiai di origano 

  • 1 spicchio d'aglio 

  • sale

Procedimento: In una pentola capiente, fate bollire tre bicchieri di acqua e salate. Ad ebollizione, versate 2 cucchiai di olio evo e il cous cous e lasciate riposare 5' a coperchio chiuso. A questo punto, togliete il coperchio e, aiutandovi con i rebbi di una forchetta, sgranate bene tutto il cous cous e versatelo in un'insalatiera da portata (foto in basso). 

Condite con foglie di basilico e di menta precedentemente lavate e asciugate. Aggiungete i pinoli, le mandorle tagliate a tocchetti, le olive nere e verdi denocciolate, le uova fatte sode e tagliate a fettine piccole e i pomodori, precedentemente lavati, tagliati e conditi con olio, sale, foglie di basilico e aglio (foto in alto). Mescolate il tutto e mettete in frigo coperto da pellicola per alimenti.

Nel frattempo preparate il pesto con le foglie di basilico ben lavato e sgocciolato, i pinoli, l'olio, il sale, l'aglio (facoltativo) e il parmigiano. Potrete utilizzare il metodo classico con il mortaio in marmo e il pestello in legno (sicuramente più adeguato ma meno pratico) o quello più veloce con l'aiuto di un frullatore. Una volta pronto, versate il vostro pesto nel cous cous e lasciate insaporire rimettendo tutto di nuovo in frigo. Quindi lavate le zucchine e sbollentatele il tempo necessario affinchè siano ancora croccanti ma non scotte (foto in alto). Tagliatele a tocchetti, salatele e mettetele a marinare con olio, aglio, origano e foglie di menta e fate riposare un'oretta (foto in alto).  

Una volta raffreddate, completate il tutto aggiungendo anche le zucchine con tutto il loro condimento (escluso l'aglio) e la provola dolce tagliata a cubetti. Rimettete in frigo per un'altra oretta...e voilà...Ecco per voi un nuovo piatto fresco di cous cous! 

Buon Appetito dalla Cucina di Federica!