TORTA PASTICCIONA ALLA RICOTTA

07.01.2015 17:18

Qualche giorno fa il mio caro amico Angelo mi chiese di realizzare un dolce con i suoi ingredienti preferiti: ricotta, uvetta sultanina, pinoli e dulcis in fundo, gocce di cioccolato! Potevo non accontentarlo? Anzi, questa ricetta la dedico a lui che a quanto pare è un golosone e a sua moglie Anna Rita che invece dovrà realizzarla per appagare il suo palato!!!! Spero di aver esaudito il suo desiderio con questa torta che ho voluto chiamare "pasticciona" per l'insieme degli ingredienti di cui è ghiotto...ma credo di non sbagliarmi nel dire che con tutta probabilità questi siano ingredienti di cui tutti potremmo andar ghiotti!!!! 

Ingredienti

  • 250 gr. di ricotta (setacciata) 

  • 200 gr. di farina 

  • 150 gr. di zucchero semolato 

  • 120 gr. di burro 

  • 3 uova

  • 1 bustina di lievito 

  • buccia di 1 limone grattugiato 

  • 30 gr. di pinoli 

  • 50 gr. di gocce di cioccolato

  • 80 gr. di uvetta sultanina 

  • 1 pizzico di sale 

  • zucchero a velo (q.b.)

Procedimento: Ammollate l'uvetta in acqua tiepida per una decina di minuti. Nel frattempo sciogliete il burro e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente. Passate a setaccio la ricotta aiutandovi con un colino a reti larghe e lavoratela con le fruste elettriche in una terrina insieme allo zucchero (foto in basso). 

Unite il burro fuso, mescolando sempre con le fruste elettriche. Separate i tuorli dagli albumi (foto in alto) e versate i primi nel composto che state lavorando con le fruste, mentre gli albumi andranno montati a neve con un pizzico di sale e tenuti da parte. Amalgamate bene e aggiungete poco alla volta anche la farina facendola cadere a pioggia attraverso un colino. Quando sarà tutta amalgamata, aggiungete gli albumi montati a neve, incorporandoli con molta delicatezza, cioè con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che smonti. Aggiungete quindi la scorza grattugiata di un limone non trattato (vedi foto in basso).

Versate quindi l'uvetta ben strizzata e asciugata, i pinoli e le gocce di cioccolato. Amalgamate il tutto molto bene, sempre con delicatezza (sopra in alto) e infine aggiungete il lievito passato a setaccio. Mescolate e versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata. Lasciate cuocere a forno preriscaldato a 180°C per 35'-40'. Consiglio sempre la prova dello stuzzicadenti per essere certi che sia cotta anche internamente. Sfornate la torta pasticciona alla ricotta e lasciatela raffreddare. Spolverizzate con zucchero a velo e conservate in frigo. 

E voilà....

Buon Appetito dalla cucina di Federica!!!