TORTA DI MELE CLASSICA

29.01.2014 13:44

Carissim amici ed amiche, vi propongo forse una delle ricette più classiche della tradizionale pasticceria italiana e non solo: la torta alle mele! E' sicuramente tra le più conosciute e preparate, ma esistono diverse varianti di questa semplice e gustosa torta, quindi vi propongo questa, che vi assicuro è davvero speciale - non solo perchè io stessa, come tutte le ricette sul mio sito, l'ho sperimentata, ma anche perchè è un'eredità di famiglia che voglio condividere volentieri con voi!  Se vi è piaciuta questa ricetta mettete un like o un commento a fine pagina grazie!

Ingredienti

  • 2 mele golden 
  • 150 gr. di burro 
  • 2 uova 
  • 150 gr. di zucchero 
  • 270 gr. di farina 
  • 1 bustina di lievito per dolci 
  • 1 pizzico di sale 
  • 1 bicchiere di latte 
  • 2 cucchiai di vermuth bianco 
  • zucchero al velo q.b.
Procedimento

Lavate, sbucciate e tagliate le mele un po' a fette non troppo spesse (tipo mezza luna) per la decorazione e un po' a tocchetti da mettere nel composto, e versatele in una ciotola con acqua, 1 cucchiaio di vermuth e un cucchiaino di zucchero** per non farle annerire (foto in basso). 

Lavorate nel frattempo con le fruste elettriche le uova intere, lo zucchero e il burro morbido. Aggiungete quindi la farina passata a setaccio e il latte. Mescolate e aggiungete in ultimo un pizzico di sale e il lievito passato a setaccio. Una volta che il composto è pronto, versate al suo interno anche i tocchetti di mele messi da parte e 1 cucchiaio di vermuth.
Imburrate una teglia rotonda e infarinatela leggermente. Versate in modo omogeneo tutto il composto, iniziando a decorare la superficie con le mele a mezza luna. Occorre disporre le fette a cerchi concentrici leggermente distanti (circa 2 cm) dal bordo della teglia. Zuccherate le fette per mantenerle morbide durante la cottura e infornate in forno preriscaldato a 180° - 200°C per circa 35'. 
Quando la superficie apparirà ben dorata, spegnete e lasciate raffreddare prima di sformarla. Servite con abbondante zucchero al velo. 

Buon Appetito dalla cucina di Federica! 

* Un consiglio: poichè i tempi di cottura variano a seconda del tipo di forno, vi consiglio di introdurre nell'impasto uno stuzzicadenti. Se una volta estratto apparirà asciutto, la torta è pronta, altrimenti...occorrerà continuare la cottura. 
** A chi piace la cannella, è possibile aggiungerla nell'acqua e vermuth con cui si mettono a bagno le mele....attribuirà alla torta un aroma ancora più intenso. 
*** Per rendere più goloso questo dolce si possono aggiungere nell'impasto anche pinoli e uvetta sultanina a piacere e qualche pennellata di miele a fine cottura sulle mele proprio come ho fatto io...