TIRAMISU' DOPPIO STRATO ALLE FRAGOLE (CON CREMA AL MASCARPONE E SALSA DI FRAGOLE)

26.04.2017 12:05

Per Pasqua, su richiesta familiare, ho preparato un bel tiramisù alle fragole, un ottimo dessert, indicatissimo per questo periodo di transizione tra la stagione invernale che, anche se un po' a rilento, ci stiamo poco a poco lasciando alle spalle, e la stagione primaverile, con le sue giornate più solari e i primi flebili tepori! Si ha voglia di gustare un dolce più fresco al palato, e approfittando delle buone fragole che madre natura ci ha donato, ho realizzato questo tiramisù che ho definito "doppio strato", perchè oltre a coprire i pavesini con la classica crema al mascarpone, ho ricoperto a sua volta quest'ultima di una salsa alle fragole davvero deliziosa ed invitante. Ideale quindi soprattutto per chi ha bambini, perchè la bagna è preparata soltanto con del buon latte fresco pastorizzato, ingolosito con parte di questa salsetta cremosa e profumata. Se poi vi piace la presentazione ad effetto, potrete realizzare questo dolce direttamente su uno stampo a cerniera, che vi permetterà di portare a tavola un sicuro successo! In alternativa, andrà benissimo anche una teglia rettangolare in vetro, l'importante che sia profonda da accogliere almeno tre strati completi di pavesini. Nulla infine vieta di utilizzare i savoiardi, biscotti più classici, ma a mio parere meno leggeri dei pavesini. Dipenderà dalle vostre personali esigenze e dai gusti di ciascuno. In tal caso, per la presentazione ad effetto, suggerisco di collocare quelli al bordo in verticale, ma regolatevi con la profondità! 

Ingredienti per uno stampo da 26 cm

  • 500 gr. di fragole 

  • 130 gr. di zucchero integrale 

  • 3 uova 

  • 250 gr. di mascarpone 

  • 250 gr. di panna fresca 

  • 2 confzioni di pavesini da 8 snacks ciascuno

Ingredienti per la bagna

  • latte (q.b.) 

  • 6-7 cucchiai di salsa alle fragole

Ingredienti per la salsa o sciroppo alle fragole

  • 250 gr. di fragole 

  • 80 gr. di zucchero integrale 

  • 1 limone spremuto o (per gli adulti) 2 cucchiai di limoncello

Procedimento: Iniziate a preparare lo sciroppo, lavando, asciugando e tagliando le fragole a tocchetti. Frullatele con lo zucchero con l'ausilio di un frullatore ad immersione. Aggiungete il succo del limone, mettete la salsetta così ottenuta in una casseruola e fate bollire alcuni minuti a fuoco dolce finché non si addenserà. Spegnete e fate raffreddare (fig.1).

Iniziate ora a preparare la crema al mascarpone, separando i tuorli dagli albumi e montando a parte la panna in una terrina.

Montate quindi i tuorli con lo zucchero, appena risulteranno spumosi aggiungete con molta delicatezza il mascarpone, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare il composto. A questo punto procedete ad aggiungere anche la panna, sempre con movimenti lenti, e infine gli albumi montati a neve (fig. 2).

Amalgamate il tutto in modo omogeneo e riponete la vostra crema al mascarponein frigo. 

in una ciotola, versate il latte e insaporitelo con lo sciroppo alle fragole. Mischiate bene con un cucchiaio e bagnate da entrambi i lati, senza inzupparli troppo, i vostri pavesini. Disponeteli come base in uno stampo a cerniera. Fate lo stesso per quelli che andranno nel bordo, ma bagnateli nello sciroppo di fragole soltanto su un lato, quindi disponeteli in orizzontale intorno allo stampo con la parte zuccherata rivolta verso l'esterno (fig. 3).

Versate uno strato di crema al mascarpone sui pavesini, quindi uno strato con la salsa di fragole e completate con le fragole tagliate a spicchi, lasciandone da parte 1/3 per la decorazione finale (fig. 4). 

Procedete ad eseguire allo stesso modo un secondo strato e un terzo, aggiungendo una seconda fila orizzontale di pavesini ai bordi e ricoprendo con la rimanente crema al mascarpone. Decorate con lo sciroppo a vostro piacimento e infine con scagliette di cioccolato e le fragole che avete tenuto da parte (fig. 5). 

Mettete in freezer per 24h e, al momento di servire, tiratela fuori almeno 30'-40' prima. Togliete la cerniera dallo stampo e portate il vostro tiramisù doppio strato alle fragole in tavola. E voilà....

Buon Appetito dalla cucina di Federica!

Se ti è piaciuta questa ricetta allora aggiungi un like a fine pagina (ti chiederà la conferma, gentilmente clicca anche quella per poter lasciare il tuo apprezzamento) o un tuo commento su come ti e' venuta, se hai apportato delle modifiche o se desideri un consiglio! Saro' lieta di esaudire al meglio le tue domande.