MINESTRA DI LATTUGA E SPAGHETTINI

16.03.2015 10:45

Questo piatto molto semplice, è il risultato di un motto che in cucina per me è molto importante: "Nulla va buttato"! Quindi, sulla base di questo criterio, anche gli scarti di certi ortaggi possono essere utilizzati sapientemente per realizzarci delle buone e sane zuppe o minestre. Spesso, quando acquistiamo la lattuga romana, ad esempio, tendiamo a scartare le foglie esterne più dure e meno digeribili, specie se impiegate per preparare un'insalata. Con questa ricetta, consiglio di sfruttare in toto questo ortaggio così ricco di fibre e povero di grassi, usando proprio quegli scarti...Come? Ecco qui la ricetta... Per saperne di più sugli effetti benefici della lattuga cliccate il seguente  link http://cucinare-facile.webnode.it/info-alimenti/lattuga/

Ingredienti per 4 persone

  • 1 lattuga romana grande

  • 1 cipolla media 

  • 1 carota 

  • 300 ml. di salsa di pomodoro ciliegino 

  • 320 gr. di spaghettini corti 

  • 4 cucchiai di germe di grano 

  • parmigiano grattugiato (q.b.)

  • olio evo (q.b.) 

  • sale e pepe macinato

Procedimento: Lavate bene tutte le foglie esterne e più durette della lattuga (tranne il cuore che potrete utilizzare più appropriatamente per una bella insalata). Tagliatele grossolanamente a julienne e lessatele in una capiente pentola con abbondante acqua salata insieme alla cipolla sbucciata e tagliata ad anelli e la carota a rondelle. Chiudete il coperchio e portate a bollore. Aggiungete quindi la salsa di ciliegino, aggiustate di sale e lasciate cuocere per circa 15'-20', il tempo che le verdure siano cotte, mescolando di tanto in tanto (foto in basso). 

Trascorso questo tempo, aggiungete anche gli spaghettini (la cui cottura si aggira di solito tra gli 8' e i 10'). Spegnete e impiattate con un filo di olio a crudo, pepe macinato a piacere, un cucchiaio di germe di grano per commensale e parmigiano grattugiato. E voilà...ottima minestra nelle sere fredde di inverno! 

Buon Appetito dalla cucina di Federica!