INSALATA FRESCA DI MERLUZZO E POMPELMO

19.01.2016 13:46

Amici, se volete gustare il merluzzo in modo alternativo ai soliti piatti in brodino o al forno, seguite questa ricetta che vi farà apprezzare questo pesce in modo del tutto nuovo! La prima volta che assaggiai questo abbinamento, ricordo di averlo fatto anni fa a pranzo a casa di mia zia Anna, già allora molto rivoluzionaria negli abbinamenti dei sapori. Ricordo di esserne stata colpita a tal punto, da averlo annotato quel giorno stesso in un taccuino per non dimenticarmene più. Proprio l'altro giorno, è saltato fuori come un coniglio dal cilindro, e ho deciso che era trascorso troppo tempo dall'ultima volta che avevo assaporato il merluzzo in quel modo...Ed eccomi qui, a condividerlo con voi, approfittando soprattutto dei pompelmi gentilmente donati da mia cognata!!!! La ricetta originale prevede il pompelmo rosa, ma se a casa avete come me la tipologia gialla non fa nulla. Inoltre, per praticità, consiglio di utilizzare il merluzzo surgelato: è più veloce ed è già pulito. Inoltre il merluzzo congelato è saporito tanto quanto quello fresco. Se però vorrete acquistarlo fresco basterà pulirlo bene. Per il resto, sono da sempre ben note le qualità benefiche e salutari del pompelmo. Ma per maggiori informazioni vi rimando alla scheda tecnica che troverete nella Homepage "Lo sapevate che...?" alla voce POMPELMO oppure cliccando il seguente link: http://cucinare-facile.webnode.it/info-alimenti/pompelmo/

Ingredienti: 

  • 400 gr. di filetti di merluzzo surgelato 

  • 1 pompelmo intero + il succo di 1 altro pompelmo 

  • 1/2 cespo di radicchio

  • 1 finocchio 

  • qualche foglia di lattuga romana 

  • una manciata di semi di finocchio

  • un cucchiaino da caffè di semi di anice (facoltativo) 

  • 1 limone spremuto 

  • 2 cucchiaini di aceto balsamico

  • olio evo e sale 

Procedimento: Fate cuocere i filetti di merluzzo al vapore o in alternativa lessateli in abbondante acqua salata per circa 15', stando attenti alla cottura, cioè evitando di farli sfaldare. Il pesce dovrà risultare ben cotto ma non sfatto.

Nel frattempo lavate le foglie di radicchio, di lattuga e il finocchio, asciugatele bene con una centrifuga per insalata e procedete a tagliarle a julienne (compreso il finocchio del quale avrete avuto cura di eliminare la parte esterna).  Sbucciate quindi il pompelmo, privandolo della sua pellicina e tagliandolo a tocchetti

Versate tutto in una capiente insalatiera e unitevi i filetti di merluzzo per intero o, se preferite, tagliati a striscioline. 

Condite il tutto con un intingolo realizzato con olio, aceto balsamico, il succo di un limone, il succo di un pompelmo, sale, semi di anice e di finocchio (fig. in basso). 

E voilà...la vostra fresca insalata di merluzzo e pompelmo è pronta! 

Buon Appetito dalla Cucina di Federica! 

* Volendo potrete arricchire la vostra insalata aggiungendo una manciata di olive nere e verdi, qualche foglia di sedano e dei pomodorini freschi (durante la stagione estiva).