FOCACCIA SEMPLICE DI CASA

01.02.2016 10:04

Amici e amiche, l'altra sera avevo da consumare l'ultimo pezzettino di lievito di birra fresco e non mi andava di preparare la solita pizza...Mi mancavano tra l'altro delle verdure da cucinare per poi condirla, quindi ho pensato che una bella focaccia avrebbe fatto al caso mio!!! E così è stato! Mmmm buona...con quel profumo di rosmarino, calda e fragante, ottima per mangiarla semplice con del formaggio, o qualche fetta di salame..Un vero piacere per il palato e molto semplice da realizzare. Vediamo come... 

Ingredienti per l'impasto

  • 400 gr. di farina tipo 0 

  • 220 ml. di acqua tiepida 

  • 10 gr. di lievito di birra fresco 

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 2 cucchiai di olio evo 

  • 1/2 cucchiaino di sale

Ingredienti per il condimento

  • 2 cucchiai di olio evo 

  • 1 rametto di rosmarino fresco 

  • sale (q.b.)

Procedimento: Lavorate la farina con un po' di acqua tiepida e l'olio. Aggiungete il lievito, che avrete fatto sciogliere precedentemente  in un bicchiere di acqua tiepida con lo zucchero per agevolare il processo di lievitazione. Avrete inizialmente un impasto elastico ed appiccicaticcio. Unite a filo il resto dell'acqua e, solo dopo che l'impasto avrà iniziato a prendere forma e diventare più compatto, aggiungerete il sale. Otterrete un panetto liscio e omogeneo (fig. 1), che lascerete lievitare in un luogo caldo all'interno di un contenitore leggermente oliato e coperto da un canovaccio asciutto.per almeno 2h o fino a quando il panetto non avrà raddoppiato il suo volume. Consiglio in questo caso di preriscaldare il forno a 50°C, quindi di spegnerlo e lasciare lievitare lì il vostro panetto. 

Trascorso il tempo dovuto, riprendete l'impasto e rilavoratelo per qualche altro minuto, sbattendolo energicamente sul piano di lavoro per 3-4 volte. Dividetelo in due parti. Otterrete così 2 belle focacce da realizzare a vostro piacimento. Io ne ho preparata una semplice, la classica con solo sale olio e rosmarino, e una condita. 

Stendete quindi il primo impasto sul piano di lavoro infarinato con l'aiuto di un mattarello e posizionatelo all'interno di una leccarda o teglia rivestita di carta da forno leggermente oliata. Coprite con un canovaccio e fate lievitare ancora altri 20'. Fate lo stesso per l'altra focaccia. Formate quindi con le dita delle profonde fossette sulla superficie della focaccia e lasciate lievitare un'ultima volta per altri 10'. 

Spennellate la focaccia con l'olio e condite con sale e foglie di rosmarino (fig. 2). 

Mettete in forno preriscaldato a 200°C per circa 25'. Controllate sempre la cottura, mi raccomando. Quando sollevandola avrà raggiunto una certa doratura, sarà pronta. Preparate la seconda con la stessa procedura e aggiungete ad esempio un po' di cipolletta fresca come ho fatto io (fig. 3)...E voilà, le vostre focacce fatte in casa sono pronte! 

Buon Appetito dalla cucina di Federica!