BIETOLE AL POMODORO E GRANA

21.04.2015 15:29

Sapete bene, cari amici ed amiche, quanto sia importante per me proporre una cucina rivolta ad uno stile alimentare e di vita sano ed equilibrato! Ebbene, questa ricetta, tra le tante, è proprio la sintesi di questo obiettivo grazie non solo alla presenza di uno degli ortaggi più sottovalutati sotto questo aspetto e invece tra i più ricchi di proprietà benefiche,  tra le quali quelle antitumorali (per maggiori informazioni http://cucinare-facile.webnode.it/info-alimenti/bietole/), quanto anche per la cottura al vapore che le mantiene inalterate. E c'è di più: questa ricetta insaporita con del pomodoro e dei tranci di grana che nel brodo caldo si sciolgono, la rende più che un contorno..un vero secondo piatto di verdure. Quindi cosa aspettate?

 

Ingredienti

  • 4 mazzi di bietole 

  • 3 pomodori maturi (o in alternativa 1 barattolo di pomodori pelati) 

  • 2 spicchi d'aglio

  • 50 gr. di grana in pezzi (da sciogliere nel brodo) 

  • crostini di pane abbrustoliti

  • olio evo e sale 

Procedimento: Mondate le bietole, eliminando la parte più dura e filamentosa dei gambi (foto in basso). 

Quindi lavate le singole foglie e i gambi più teneri sotto l'acqua corrente fino a rimuovere del tutto la terra residua. Tagliate i gambi a striscioline secondo la loro lunghezza per rendere più uniforme la loro cottura con quella delle foglie. Cucinate al vapore, salandole leggermente. Consiglio sempre questo tipo di cottura rispetto alla lessatura perchè, come spiegato più volte, consente di mantenere inalterate tutte le proprietà degli ortaggi. In caso non disponeste di una vaporiera, lessate le bietole in abbondante acqua salata. 

Una volta cotte, in una pentola a parte, fate dorare leggermente gli spicchi d'aglio con un filo di olio e di acqua di cottura e aggiungete i pomodori precedentemente lavati e tagliati a pezzettoni. Salate e pepate e lasciate cuocere a fuoco dolce per qualche minuto. Aggiungete quindi 150 ml. di acqua e i gambi delle bietole e portate a bollore (foto in basso). 

Versate quindi anche le foglie e i pezzettoni di grana duri mescolando delicatamente per non sfaldarli e aggiustate di sale. Chiudete il coperchio e lasciate cuocere per non più di 6'-7'. Servite caldo con crostini di pane leggermente abbrustoliti e un filo di olio a crudo. E voilà...

Buon Appetito dalla cucina di Federica!