ALICI FRESCHE MARINATE

07.09.2016 16:41

Amici, per questa precisa ricetta e per la freschezza delle alici devo ringraziare il mio pescivendolo di fiducia, che mi ha permesso di portare a tavola con successo questo piatto che io ho realizzato in apertura come antipasto, ma che voi potrete servire anche come secondo piatto. Le alici marinate sono molto facili da preparare, ma richiedono due importanti accorgimenti: le alici che acquisterete dovranno essere freschissime e già abbattute per esser sicuri di non avere alcun pericolo per la nostra salute e quella dei nostri commensali. Chiedete quindi al vostro pescivendolo di provvedere a questo accorgimento prima di comprare le alici per evitare di incorrere nell'anisakis simplex un parassita presente nelle interiora del pesce che con la cottura muore, ma a crudo si potrebbe trasmettere facilmente all'uomo! Ottenute queste due condizioni, il risultato sarà eccezionale! La marinatura nell'aceto e limone, conferirà il tipico sapore e le renderà gustose senza il bisogno di cuocerle in alcun modo! E poi è pesce azzurro: ricco di Omega 3! 

Ingredienti

  • 1 Kg. di alici freschissime 

  • 300 ml di aceto di vino bianco 

  • il succo di 1 limone 

  • 1 cucchiaio di sale 

  • 1 spicchio d'aglio 

  • 1 ciuffetto di prezzemolo

  • peperoncino (facoltativo) 

Procedimento: Pulite le alici, eliminando delicatamente la testa, la lisca interna e le viscere. Per questo procedimento, tuttavia, consiglio sempre di rivolgersi alla professionalità del vostro pescivendolo di fiducia come ho fatto io. 

Sciacquate sotto l'acqua corrente le alici e asciugatele con molta attenzione con della carta assorbente da cucina. Disponetele per quanto è possibile in un unico strato all'interno di una teglia di vetro o ceramica cercando di non sovrapporle troppo e irroratele con la soluzione di aceto, sale e succo di limone fino a coprirle del tutto. Lasciatele quindi marinare così per circa 20' (fig. 1). 

Trascorso questo tempo, le alici si saranno cucinate e saranno diventate bianchissime. Scolatele e affilatele in un vassoio da portata. Realizzate un primo strato condendo con prezzemolo tritato, l'aglio a fettine sottili, una presa leggera di sale e il peperoncino. Aggiungete l'olio a filo e formate il secondo strato di alici che condirete allo stesso modo. Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti e terminate con uno strato più abbondante di olio d'oliva. Conservate le alici marinate in frigorifero sigillate con la pellicola trasparente per alimenti per almeno 6 ore prima di servirle. Ricoprite di olio ogni volta che le riponete in frigo, consumandole entro tre giorni. 

E voilà...le vostre alici marinate sono pronte! 

Buon Appetito dalla cucina di Federica! 

*Se volete personalizzare questa ricetta in modo originale, vi suggerisco di aromatizzare anche con foglioline di menta e zenzero grattugiato