UOVO

Cari amici ed amiche, ieri sera la nonna di mio marito ci ha regalato 2 uova fresche delle sue galline...Ovviamente il mio pensiero primario è andato subito alla progettazione di qualche dolce, mentre mio marito ha espresso il desiderio che io gli preparassi l'uovo alla coque, perchè come si dice qui "è la sua morte"!!!!!!

Comunque si possa utilizzare, l'uovo in cucina è forse l'alimento per eccellenza più versatile che io conosca: dalla preparazione di primi, antipasti, fino agli amati dolci! 

Proprietà nutritive 

Forse invece quello che non sappiamo, è che l'uovo è fonte di proteine in elevata qualità, tali, da essere considerate le migliori in assoluto, superiori anche a quelle del latte materno. Esse ci forniscono ben 6,5/7 grammi a fronte di un fabbisogno quotidiano globale medio intorno ai 60/70 grammi, di cui è bene che la metà siano di origine animale. 

Nello specifico, l'albume è composto per lo più da acqua (poco meno del 90%) e da quantità di calcio, cloro, iodio e ferro, oltre a minerali come il magnesio e il manganese, e Vitamine (A, D, E, B12, ecc.). Nel tuorlo invece, sono presenti il 16% di proteine, il 5% di colesterolo e il 32% di grassi, per questo è opportuno limitarne l'assunzione a non più di 4-5 a settimana. Inoltre, nel tuorlo vi è la lecitina, una sostanza importante per gran parte dei nostri organi come il cervello, il fegato e il cuore di cui ne sono ricchi. Sebbene sia un grasso, la lecitina non viene usata come fonte di energia, bensì come responsabile di fonti vitali nelle membrane cellulari, soprattutto nel tessuto nervoso. Per questo, eliminare i tuorli completamente non è mai conveniente, nemmeno in casi di colesterolo alto. Infine, il tuorlo ha proprietà antiossidanti, in quanto in esso possiamo trovare due carotenoidi.

Un pregiudizio che occorre sfatare riguarda la sua nocività per il fegato! NIENTE DI PIU' FALSO!!!!!! Al contrario, l'uovo è ricco di sostanze che svolgono un'azione protettiva nei confronti delle cellule epatiche. Per cui, se non si soffre di colecistite o di ipercolesterolemia, si può stare tranquilli. 

Attenzione alla stipsi però! Poichè le uova sono quasi del tutto assorbite e digerite dall'intestino, possono provocare questo inconveniente, soprattutto se consumate nel pasto serale.