CETRIOLO

Il cetriolo è il frutto della pianta che porta lo stesso nome e che fu introdotta nel bacino mediterraneo dagli Egiziani, che lo utilizzavano soprattutto per debellare i vermi intestinali e per abbassare la febbre. Il cetriolo quindi non è solo un semplice ortaggio, ma si è rivelato un ottimo alleato per la salute generale dell'organismo. Esso infatti contiene un'importantissima sostanza, quale l'acido tartarico, che impedisce ai carboidrati dei prodotti alimentari assorbiti dal nostro corpo di trasformarsi in grassi. Ecco perchè il consumo di cetriolo è sempre raccomandato dai dietologi e per tutti coloro che vogliono mantenere il peso sotto controllo.

 

Proprietà benefiche del cetriolo

COMPOSIZIONE E VALORE ENERGETICO DEL CETRIOLO 
(100 gr. di prodotto)

Parte edibile  77 %
Acqua  96.5 g
Proteine  0.7 g
Lipidi  0.5 g
Glucidi disponibili  1.8 g
Fibra alimentare  0.6 g
Energia  14 kcal
Sodio  13 mg
Potassio  140 mg
Ferro  0.3 mg
Calcio  16 mg
Fosforo  17 mg
Niacina  0.6 mg
Vitamina C  11 mg
 
(Fonte: Istituto Nazionale della Nutrizione)

 

I cetrioli sono ricchi di acqua, ecco perchè vengono ritenuti particolarmente rinfrescanti e depurativi. Questa caratteristica è molto importante per i nostri reni, perchè li aiutano ad eliminare i liquidi e le tossine, aiutando l'attività del fegato e del pancreas. 

La polpa del cetriolo viene utilizzata come diuretico e disintossicante, mentre l'acqua e i sali minerali in esso contenuti sono molto utili per controbilanciare i cibi acidi. Gli enzimi contenuti nel cetriolo inoltre, aiutano ad assimilare le proteine. Purificano e disintossicano l'intestino. 

Gli stessi principi attivi aiutano a prevenire la formazione di calcoli ai reni e alla vescica. Mangiando regolarmente cetrioli si combatte la costipazione. Sono note a tutti anche le proprietà emollienti, vermifughe, antinfiammatorie e antipruriginose

Il cetriolo è anche ricco di zolfo, molto indicato per la cura della pelle. E' infatti un ottimo alleato per schiarire le macchie dell'età, per lenire le scottature solari e, se usato con continuità, per combattere le rughe. Tutti poi conoscono il vecchio metodo usato dalle nostre nonne per combattere il gonfiore: i cetrioli sugli occhi hanno la proprietà di ravvivare lo sguardo, di ringiovanire l'aspetto della pelle intorno agli occhi stanchi e di ridurre le borse e le occhiaie. In cosmesi la polpa di cetriolo viene utilizzata come maschera facciale. Utilizzando il cetriolo tritato con olio d'oliva e qualche goccia di succo di limone, si otterrà un'azione detergente superiore a qualsiasi crema.